Deh, per questo istante solo (La clemenza di Tito)